Trucco per la tua età – Come sembrare più giovane

Cindy Crawford 1990 (a sinistra), 2006 (a destra).

R. Platzer e J. Merritt

Il mio primo assaggio dell’inevitabile è arrivato quando ho notato il mio blush scintillante preferito che si increspava sopra lo zigomo. Era il giorno del mio compleanno (avevo appena compiuto 28 anni) quando sono iniziate le modifiche: presto ho cominciato a vedere le lentiggini sul mio viso come danni irreversibili al sole, le rughe attorno agli occhi come permanenti – non solo un effetto collaterale del sorriso. Mi sentivo come se Meg Ryan stesse impazzendo per aver compiuto 40 anni Quando Harry ha incontrato Sally: “È solo seduto lì come un grande vicolo cieco”, piange. Lo so: non ho nemmeno 30 anni, ma sento già che sto andando in discesa.

Non sono solo, ovviamente. Che si tratti di un nuovo capello bianco o di una nuova ruga, i primi segni dell’invecchiamento hanno un forte impatto sulla nostra autostima. “È il nostro legame biologico”, afferma David Sarwer, Ph.D., professore associato di psicologia presso il Center for Human Appearance della University of Pennsylvania. “Le persone vogliono apparire come partner romantici o sessuali vitali, e la fertilità è al culmine dalla tarda adolescenza alla metà degli anni ’20”. Per quanto sia estremo pensare a un ritardo di 20 anni – qualcosa che va oltre il suo apice, c’è una buona ragione per iniziare a modificare la routine del trucco ora, quando non si tratta di sperimentazioni divertenti (labbra rosso fuoco per il clubbing, guance scintillanti per un appuntamento) e più una questione di correzione e restauro. “Gli adolescenti si truccano per sentire la loro femminilità: quando hanno 13 anni vogliono 19”, spiega il makeup artist Paul Starr, che lavora con Lindsay Lohan e Michelle Pfeiffer. “Ma poi un giorno le cose cambiano, e le donne vogliono sembrare più giovani.”

Madonna 1987 (a sinistra), 2007 (a destra).

R. Galella e L. Cohen

I concorrenti di bellezza del bambino e i modelli di novizio sono tra quei rari uccelli che si invecchiano intenzionalmente con fondotinta pesante, occhi fumosi e mascara scontroso. “Abbiamo dovuto sembrare più vecchi”, ricorda la modella / attrice iconica Lauren Hutton. “Indossavamo abiti molto costosi che solo le donne più anziane potevano permettersi.” Ma se hai raggiunto l’età – e il chilometraggio – quando sei già preso sul serio? Vai per la crema idratante colorata.

“A meno che tu non sia minorenne e cerchi di intrufolarti in una festa, perché indossi un trucco che nasconde la tua giovinezza?” chiede la truccatrice Chanel Angela Levin, che lavora con l’eterna Nicole Kidman e Jennifer Aniston. Ironicamente, aggiunge, sembrare più giovane significa abbandonare il trucco che hai usato quando eri in realtà giovane. “Ora si tratta di scegliere texture trasparenti e applicare con un tocco leggero”.

“Troppa polvere può far sembrare una persona anche più anziana”, osserva il fotografo di partito e Ragazze glamour l’autore Patrick McMullan, che ha visto le donne più famose del mondo crescere davanti al suo obiettivo. “E ‘particolarmente orribile alla fine della serata: Heroin chic [pesante fodera nera e pelle bianca polverosa] potrebbe sembrare molto bello su un modello di 19 o 16 anni, ma su una donna di 30 anni, sembra solo consumato. ”

Shakira 2001 (a sinistra), 2007 (a destra).

E. Agostini e J. Kravitz

Una finitura rugiadosa sulla pelle è più indulgente. “Le formule di crema con l’umidità sembrano più morbide e più graziose”, afferma Starr. Suggerisce il correttore del posto invece degli insabbiamenti completi e carta assorbente per una fronte, un naso e un mento brillanti. La polvere è un no-no, ad eccezione degli occhi, dove le formule di crema possono depositarsi nella piega delle palpebre. Al posto degli occhi cerchiati di nero, un’ombra neutra e una matita di cioccolato fondente esaltano senza attirare l’attenzione sulle linee sottili.

Sempre attenti a luccicare con cautela, avverte Hutton, che ha iniziato la sua linea di trucco quando non riusciva a trovare prodotti amichevoli per la sua carnagione over-40. “Le formule con particelle brillanti si comportano come le luci delle piste aeroportuali, illuminando ogni linea, rughe e pori”, dice. “Migliore per il set under-25.” (Il che mi ricorda la lozione perlacea, che diffonde la luce, che di recente mi è scivolata intorno agli occhi, facendomi assomigliare ad un opossum privo di sonno.)

Jennifer Lopez 1994 (a sinistra), 2007 (a destra).

C. Lipson e S. Granitz

Siate cauti, anche con il contouring, che svuota le regioni del viso che già perdono la loro giovinezza. “C’è molta perdita di volume con l’età”, dice il chirurgo plastico di New York, Haideh Hirmand. Invece di ombreggiatura, passa all’evidenziazione. Usando tonalità più chiare, accentua sotto le sopracciglia per un mini ascensore, e spolvera un rossore più leggero lungo lo zigomo (evitando accuratamente le zampe di gallina sotto gli occhi) per ingrigire le guance. “Tra i 25 e i 35 anni, le donne hanno perso il loro grasso corporeo e sono cresciute nel loro aspetto”, aggiunge Hirmand.

Sentiamolo per i volti degli adulti e l’evoluzione della bellezza. Racconta Starr: “Le donne vogliono sembrare più giovani nel momento in cui iniziano a dare il meglio di sè, sono incredibili, ma a loro manca perché si concentrano solo su ciò che è andato”. Che questo sia o meno il mio “migliore” periodo di bellezza, indossare trucchi trasparenti che mi facciano vedere comincia a dare un senso. Perché coprire? Rimango in questo punto dolce il più a lungo possibile. Ti farò sapere come mi sento a 35 …

Kirsten Dunst 1999 (a sinistra), 2006 (a destra).

D. Callister e J.P. Aussenard

Vuoi trovare prodotti che ti porteranno via anni dal tuo look?

Dai un’occhiata al nostro flipbook di bellezza:

Trucco che ti fa sembrare più giovane

Loading...