Perché è importante che Sephora stia aprendo un negozio in un centro commerciale online cinese

I tempi, sono un cambiamento ‘. Sephora raggiungerà ulteriormente il mercato cinese con il suo primo flagship store online sul sito web della compagnia di vendite dirette più grande del paese, JD.com.

La scelta di aprire un negozio su una piattaforma di shopping online segnala un cambiamento nel modo in cui i marchi commercializzano i loro prodotti. JD.com, noto anche come Mall Jingdong, è essenzialmente una massiccia destinazione per lo shopping online che vende di tutto, dai biglietti della lotteria agli strumenti elettrici al trucco. Sephora sarà anche il più grande negozio di cosmetici del sito.

Oltre a fornire ai clienti un’esperienza di shopping rapida, Anne Veronique Bruel, presidente di Sephora Asia, afferma che uno dei principali vantaggi della partnership con jd.com è che impedirà le vendite di contraffazioni. I prodotti contraffatti costituiscono il 20% del mercato dei cosmetici in Cina e entrambe le società si impegnano a vendere prodotti autentici nel negozio Sephora su JD.com. Abbiamo parlato con Josh Gartner, un portavoce di JD.com, per capire perché questa sia una mossa tanto grande sia per Sephora che per JD.com.

Quanto è grande il problema della contraffazione in Cina? “È noto che la contraffazione rimane un problema importante nell’e-commerce cinese in un’ampia gamma di prodotti, nonostante gli sforzi del governo per rafforzare la supervisione”.

In che modo la contraffazione è diventata un problema simile? “Tradizionalmente, i consumatori cinesi sono stati estremamente sensibili al prezzo, quindi sono stati disposti a rinunciare alla qualità per il prezzo, tuttavia, con una classe media emergente e una migliore comprensione del mercato su problemi di sicurezza e qualità, la tendenza è chiaramente verso una preferenza per l’autenticità “.

Che tipo di problemi provoca questa causa per l’industria della bellezza in Cina? “C’è una sfiducia reale tra i consumatori, che può anche ferire chi nel settore [che è] focalizzato sul mantenimento di standard elevati. Alcuni clienti sono così abituati a falsi sui siti concorrenti che hanno difficoltà a credere che siamo così concentrati sull’autenticità, quindi dobbiamo dedicare molto tempo ad educare il mercato su come siamo diversi. Alla fine della giornata, se vuoi davvero avere sotto controllo le contraffazioni, hai bisogno di un modello di business che enfatizzi la qualità “.

In che modo esattamente aprire un negozio su JD.com aiuta a prevenire i prodotti contraffatti? “I brand vogliono assicurarsi che i clienti abbiano opzioni affidabili per ottenere prodotti autentici, non vogliono che le loro inserzioni su un sito insieme alle contraffazioni. Ci siamo concentrati sulla creazione di un modello di business che aiuta a garantire l’autenticità. controllare il processo di approvvigionamento e un numero relativamente limitato di venditori sul mercato ci consente una maggiore supervisione della qualità, differenziandoci nel mercato cinese. Abbiamo collaborato con Sephora perché volevamo essere associati alla loro qualità di livello mondiale e ci hanno scelto per la stessa ragione. “

Piaciuto questo post? Controlla questi:

• 10 Meno di $ 50: Asciugacapelli

• Matita frontale retrattile Sephora

• I 15 migliori kit di contornatura per principianti e professionisti

Loading...