La torta di bellezza cambierà per sempre il modo in cui acquistiamo i cosmetici

L’industria della bellezza è in continua evoluzione per portarci nuovi prodotti, più packaging degno di Instagram e innovazioni degne di nota. Amen per quello. Ma il modo in cui acquistiamo prodotti di bellezza non è cambiato molto. Trascorriamo ore felici girovagando tra i corridoi dei rivenditori di cosmetici o ordinando online – entrambi comportano la visita di un rivenditore e il pagamento di tale ricarico al dettaglio (che in media è di circa 12 volte il costo effettivo del prodotto). Ma Beauty Pie sta per cambiare tutto questo. Pensa a Beauty Pie come a un dispositivo di interruzione di livello Netflix che porta nello stesso tipo di trasparenza di feel-good-about-your-product Everlane. Piuttosto che pagare per le annotazioni al dettaglio pazzi e il marchio di lusso, con Beauty Pie puoi acquistare cosmetici di fascia alta a un costo inferiore a $ 5.

L’azienda di cosmetici che cambia il gioco proviene dall’intelligente cervello di bellezza di Marcia Kilgore, la fondatrice dei boss industriali Bliss e Soap Glory, che, ispirata alla radicale trasparenza dei costi di e-tailer Everlane, che pubblica esattamente come determinano il prezzo di ogni articolo, voleva portare gli stessi risparmi e l’ethos come diciamo ai cosmetici di buona qualità . Con il curriculum killer di Kilgore, è stata in grado di avvalersi del meglio del meglio del lusso e della cura della pelle high-tech in tutto il mondo per ottenere prodotti di alta qualità e bassi costi di produzione. Quindi cosa significa esattamente? Fondamentalmente Beauty Pie prende il trucco dai laboratori di tutto il mondo e poi schiaffeggia l’etichetta Beauty Pie su di esso. “Adoro la facilità che deriva dalla totale trasparenza, perché l’obiettivo è quindi quello di fare il meglio nello sviluppo del prodotto, nella formulazione, nell’ingegneria degli ingredienti e nella cura della pelle, e portare il prodotto di migliore qualità ai nostri clienti, senza budget”, Kilgore detto allettare. “Tutto diventa davvero semplice. Non si tratta di margini, ma di meraviglia. “

Con Beauty Pie hai due modi per acquistare. In primo luogo, puoi pagare il prezzo al dettaglio, che è piuttosto competitivo ($ 38 per un evidenziatore, $ 24 per una gamma di mascara, $ 25 per un rossetto di lusso). Oppure, per un abbonamento di $ 10 al mese, puoi diventare un membro e acquistare tutti i tuoi gadget a un costo inferiore ($ 5,84 per quell’evidenziatore e meno di $ 3 per il mascara e il rossetto). Entrambe le opzioni di acquisto praticano la trasparenza dei costi su cui il marchio è stato fondato, mostrando esattamente quanto costa per il prodotto e l’imballaggio ($ 1,83 per Uber Volume Boost Mascara), immagazzinando il prodotto ($ 0,22) e il ciclo di sicurezza e test del prodotto ($ 0,01 ). “Diciamo che non pagherò mai più $ 30 per un mascara, perché i nostri sono altrettanto buoni, se non addirittura migliori”, dice Kilgore.


Altro sul trucco:

  1. 5 Cool Nail Art sembra perfetto per una festa
  2. Beauty Vlogger Il ragazzo ubriaco di Casey Holmes ci regala una lezione di bellezza
  3. The Laura Mercier Editorial Eye Palette Intense Clays: Uno allettare Revisione dell’Editore

Per capire come è possibile una simile stregoneria, devi vedere come è fatto il trucco. Nel settore della bellezza, ci sono solo una manciata di produttori di cosmetici, che producono cosmetici per vaste gamme di marchi, dalle splurges di fascia alta a ruba a basso costo (che è esattamente il modo in cui otteniamo così tanti drogati di drogheria): le linee di progettazione potrebbero utilizzare un poco più pigmento o alcuni ingredienti di qualità superiore, ma le formule utilizzate da ciascun produttore sono piuttosto simili.

C’è un problema: gli abbonati hanno alcune restrizioni di spesa. Per far sì che i fanatici della bellezza non raccolgano l’intera torta di bellezza e aprano i propri pop-up di vendita ispirati a Kylie, gli abbonati sono limitati a spendere fino all’equivalente di $ 100 nei prezzi al dettaglio – sono solo quattro rossetti al mese, per esempio, che, per i tossicodipendenti di bellezza, potrebbe in realtà essere una benedizione amichevole con il portafoglio sotto mentite spoglie. La buona notizia è che se non raggiungi il tuo massimo, la differenza passa al tuo limite per il mese successivo. “Se fai i conti, vedrai che risparmierai un pacchetto”, dice Kilgore. “Ed è MOLTO DIVERTENTE.” Con un semplice accordo del genere, iscriversi per un intero anno (anche se puoi fare iscrizioni mensili) è un’opzione regalo last-minute senza sudore. Nessun giudizio se conservi per te la borsa gratuita delle prelibatezze che ottieni per l’iscrizione annuale.

Se la storia di Kilgore è indicativa, questo è solo l’inizio per Beauty Pie. L’azienda prevede di lanciare 300 nuovi prodotti l’anno prossimo e Kilgore afferma di avere una serie di collaborazioni in corso. Ma alla fine della giornata, lei risponde al club sociale delle ragazze fantastiche che ha contribuito a creare. “Stiamo lanciando nuove categorie, lavorando su accessori e strumenti di bellezza e cura dei capelli”, afferma Kilgore. “Stiamo coinvolgendo i nostri membri, ascoltando ciò che vogliono e portando loro un pezzo più grande della Beauty Pie!”

Ora dai un’occhiata a questo fantastico tutorial per il trucco senza trucco:

Loading...