Come sentirsi più eccitato in questo momento

Certo, potresti bere una bevanda energetica. Ma nel caso in cui non sei in realtà uno studente universitario che tira una notte intera, ecco altri otto modi provati per sentirsi più sveglio-proprio ora.

Bere tè. Sì, hai letto bene: tè, non caffè. Secondo uno studio condotto da Janet Bryan, psicologa dell’Università del South Australia ad Adelaide, in uno studio su 95 persone che tenevano i registri per dieci giorni lavorativi, bevendo tè senza latte o zucchero fornito la migliore prestazione percepita. Bere il tè senza zucchero era legato alla diminuzione dell’affaticamento (anche se non è il caso quando si aggiungeva lo zucchero). I ricercatori citano la prova che il tè è ricco di flavonoidi, composti che aumentano il flusso sanguigno cerebrale, che sembrano migliorare sia la cognizione che l’umore.

Mangia cioccolato. Probabilmente lo hai già sentito prima, ma lo ripeto: mangiare piccole quantità di cioccolato fondente può aumentare la resistenza fisica. I topi alimentati con epicatechina, il principale flavonoide nel cioccolato fondente, due volte al giorno per 15 giorni, si sono lanciati più lontano in un test su tapis roulant rispetto ai topi nutriti con un placebo; i loro muscoli erano anche più resistenti alla fatica, i test hanno mostrato. Questi risultati si sono verificati indipendentemente dal fatto che i topi abbiano subito un allenamento addizionale. Epicatechin aumenta il numero di mitocondri produttori di energia nelle cellule muscolari, spiega Francisco Villarreal, professore di medicina presso l’Università della California, San Diego School of Medicine, che ha collaborato alla ricerca. Uno studio preliminare nelle persone ha trovato “effetti molto simili”, dice, ma lì è una presa: i benefici molto probabilmente scompaiono se si mangia troppo del composto, probabilmente perché i recettori cellulari coinvolti si sovraccaricano. “Ciò che sorprende è che hai bisogno solo di piccole dosi del composto per generare effetti di grandi dimensioni, ei nostri dati suggeriscono che non c’è di meglio”, afferma Villarreal. La dose giornaliera ottimale si trova in un pezzo di cioccolato fondente da cinque grammi, che ha le dimensioni di due francobolli regolari, dice.

Ascolta una canzone allegra. Chiunque sia mai stato a metà di un allenamento estenuante solo per ottenere un’improvvisa spinta da una canzone accattivante (ad esempio “Shake It Off” di Taylor Swift?) Può attestare questo: “La musica è incredibilmente potente”, dice Tracy Anderson, una celebrità allenatore. “Blocca tutti gli altri rumori nella tua testa, tutto ciò che ti farebbe smettere di fare esercizio.” E si scopre che il ritmo conta: la ricerca della Brunel University di Londra, in Inghilterra, mostra che più i battiti al minuto di una canzone corrispondono alla tua frequenza cardiaca, più è motivante.

Portare le mandorle

Quando i livelli di zucchero nel sangue si abbassano troppo, la forza di volontà cade insieme ad essa (motivo per cui quel biscotto è così irresistibile poche ore dopo l’insalata tritata). Quando la tua energia inizia a flagellare, Joy Bauer, l’autore di The Joy Fit Club: ricettario, piano dietetico e ispirazione (Wiley), suggerisce di fare rifornimento con una mela e una manciata di mandorle, yogurt e una banana, o edamame tostato, “una combinazione perfetta di carboidrati, fibre e proteine ​​di alta qualità che non ha bisogno di essere refrigerato”.

Allenarsi.

Lo sappiamo, lo sappiamo. Ma secondo Thomas Plante, professore di psicologia alla Santa Clara University in California, “l’esercizio fisico aumenta la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca e attiva l’intero sistema nervoso simpatico”. Per quelli senza problemi cardiovascolari importanti, “questo ti sveglia e ti dà una spinta salutare.” Gli allenamenti più energizzanti, secondo la ricerca di Plante: attività all’aperto da solista, che ti espongono alla luce solare che aumenta l’energia e “non sono così drenante, perché non devi preoccuparti di continuare a parlare”.

Fai una doccia fredda.

Non eravamo molto entusiasti di sapere che una bella doccia è meglio di una calda. Ma Mark Mahowald, professore di neurologia presso la facoltà di medicina dell’Università del Minnesota, afferma che semplicemente facendo raffreddare la doccia di pochi gradi aumenterà la vigilanza. E se sei audace, alcuni neuroscienziati teorizzano che fare una doccia veramente fredda (68 gradi) potrebbe aumentare i livelli di beta-endorfine e produrre un senso di benessere, dice Orly Avitzur, un neurologo di Tarrytown, New York. L’aggiunta di un detergente per il corpo alla menta piperita o di uno shampoo per il mix aggiunge ancora più vigore al tuo passaggio, dice Rachel Herz, l’autrice di L’odore del desiderio (William Morrow). “Numerosi studi hanno dimostrato che le persone sono più forti, più veloci e più attente dopo l’esposizione alla menta piperita”, secondo Herz. Uno di questi studi, presso la Wheeling Jesuit University, ha rilevato che gli atleti esposti al profumo potrebbero fare più flessioni.

Idrato.

Non appena ti alzi al mattino, bevi almeno due tazze d’acqua. “Ci svegliamo tutti disidratati”, dice Susan Kleiner, dietista e autrice di La buona dieta dell’umore (Springboard Press). Questo è un problema, considerando che ogni reazione biochimica – tutti i nostri processi mentali e le nostre contrazioni muscolari – dipende dal fatto che abbiamo abbastanza acqua. E la temperatura conta: ci sono dati che “bevendo acqua fredda, piuttosto che acqua ghiacciata o calda, si svuota più rapidamente dallo stomaco per migliorare l’idratazione”, dice Kleiner. Per quanto riguarda le voci sull’aggiunta di limone? Certo, un profumo agrumato potrebbe farti sentire pepato al mattino, ma a parte questo, non sta facendo molto. “Probabilmente la differenza più grande è che aggiunge un po ‘di sapore e può aumentare la quantità che qualcuno può bere, ed è molto meglio che aggiungere zuccheri o dolcificanti non nutritivi”, dice Kleiner.

Mantieni alti i livelli di ferro e proteine.

“Ogni volta che qualcuno dice che ha poca energia, mi chiedo immediatamente se la sua dieta è anche a basso contenuto di ferro e proteine”, dice Lauren Slayton, fondatore di Foodtrainers, un centro di consulenza nutrizionale a New York City. (Le carenze di ferro possono lasciarti affaticato e gli aminoacidi contenuti nelle proteine ​​ti aiutano a stare attento.) Le mele con burro di arachidi, farina d’avena con noci, uova, zuppa di fagioli senza latte o una manciata di edamame sono buone opzioni. I semi di zucca, sesamo e girasole sono ricchi di vitamine del gruppo B e proteine, quindi agiscono come piccoli granelli di energia. “

Guarda anche

  • Come dormire meglio stanotte

  • 10 superfood da aggiungere alla tua dieta

  • 13 Cattive abitudini della buona notte che ti privano della bellezza Dormi

Loading...