Samantha Bee su John Kasich – Full Frontal With Samantha Bee Segment sul disco “Moderate” di Kasich

Il candidato presidenziale repubblicano John Kasich si è fatto un nome nella campagna sembrando un bravo ragazzo che non è così estremo come Donald Trump o Ted Cruz. Ma solo perché non è così sfacciato come la sua concorrenza non rende moderato il governatore dell’Ohio. Non da un colpo lungo.

Sopra Full Frontal, l’ospite Samantha Bee si prese un momento per esaminare l’effettivo registro delle politiche di Kasich. E se speravi che sarebbe piuttosto freddo per i diritti degli omosessuali e per i diritti delle donne, ci sono brutte notizie: non lo è. “Kasich si colma del fascino del Midwest più spesso della crema di zuppa di funghi su una casseruola,” scherza Bee, ma questo non significa che sia politicamente verso il centro.

Anche se ha detto che ha partecipato a un matrimonio omosessuale, ha rifiutato di accettare un matrimonio gay fuori dallo stato in Ohio, anche se una persona coinvolta era malata terminale. Quel caso è arrivato fino alla Corte Suprema; quel caso, che è nato come Obergefell v. Kasich, divenne Obergefell v. Hodges e ha finito per legalizzare il matrimonio tra persone dello stesso sesso in tutto il paese.

Ed è esattamente alla destra di qualsiasi altro candidato repubblicano quando si tratta di diritti di aborto. Ha appena firmato un disegno di legge per sconfiggere Planned Parenthood in Ohio, ma di solito “nasconde” la sua difesa contro l’aborto attraverso le spese di bilancio. E ricorda solo ieri, quando ha elogiato le donne che “hanno lasciato le loro cucine” per fare una campagna per lui? Yikes. Proprio quando pensavi che fosse diverso da tutti gli altri ragazzi là fuori.

Seguire Marie Claire su Instagram per le ultime notizie sulle celebrità, belle foto, cose divertenti e un punto di vista privilegiato.

Loading...