Chi ha pianificato attacchi contro Prince George a scuola? – Il presunto sostenitore dell’ISIS è stato accusato di incoraggiare la violenza contro la famiglia reale

Oggi in una notizia orribile: un presunto sostenitore del gruppo di Stato islamico, accusato di incoraggiare gli attacchi contro il principe George di 4 anni, è andato sotto processo a Londra mercoledì.

Husnain Rashid, 32 anni, ha dichiarato di aver fornito un “e-toolkit per il terrorismo” su un canale online con il nome di Lone Mujahid. La procura Annabel Darlow ha detto a una giuria che Rashid ha incoraggiato gli attacchi contro una serie di obiettivi, tra cui “iniettare veleno nei gelati dei supermercati e prendere di mira il principe George nella sua prima scuola”.

Un post includeva una foto del principe, l’indirizzo della sua scuola, una sagoma di un combattente jihadista e il messaggio, “anche la famiglia reale non sarà lasciata sola.”

Rashid, un insegnante di moschea di Nelson, nel nord-ovest dell’Inghilterra, è accusato di incoraggiare attacchi di “lupo solitario” e fornire consigli sull’uso di bombe, prodotti chimici e coltelli.

“Ha fatto numerosi post a glorificare le atrocità terroristiche commesse con successo contro gli altri e incoraggiando e incitando i suoi lettori a pianificare e commettere più attacchi terroristici di successo”, ha detto Darlow.

Rashid nega la preparazione di atti terroristici, incoraggiando il terrorismo e diffondendo una pubblicazione terroristica. Il suo processo al Woolwich Crown Court di Londra dovrebbe durare sei settimane.