Ecco tutto ciò che avresti sempre voluto sapere sulle cere brasiliane

Che tu sia un disintossicante per la prima volta, un cerbiatto pronto a sdraiarsi sul tavolo dell’estetista, o un normale che si chiede se questi dossi sono normali, ci sono alcune cose che devi tenere a mente prima di lasciarla strisciante .

PRIMA

1. Fai la tua ricerca. Questo è il momento di ascoltare la vocina dentro la tua testa. Hai un vago effetto dall’estetista? Ti senti come se avessi bisogno di una doccia dopo essere stato in studio? La carta di carta sul tavolo … è usata? Quelle sono bandiere rosse. In realtà sono cremisi. Fuchsia anche. Anche se è raro che uno stato specifichi le regole sul guanto che indossa o che fa doppio tuffo (inzuppando la stessa spatola in cera usata su altri clienti), è sicuro insistere sul primo e rifiutare quest’ultimo. È possibile richiedere un nuovo vaso di cera se un salone si esercita in doppio-immersione, ma: ew.

2. La preparazione migliore non è prep. Non raderti per almeno due o tre settimane prima dell’appuntamento in modo da avere una crescita sufficiente dei peli per la ceretta, dice Shobha Tummala, fondatore dei saloni per la depilazione di Shobha a New York e Washington, DC “Se hai lascialo andare laggiù e sembra fuori controllo, non preoccuparti “, aggiunge. “Più è meglio”. E salta lozioni o oli il giorno della cera.

3. Sii pulito, ovviamente. Alcuni studi offrono salviette pre-cera, ma sono pensati come rinfrescanti veloci, non come sostituti della doccia. E evita di prenotare l’appuntamento se hai il tuo periodo. Alcuni posti non realizzeranno affatto il brasiliano, ma anche se lo fanno, probabilmente sentirai più pungiglione. Le mestruazioni possono aumentare la sensibilità.

4. Punti bonus per esfoliante. Esfoliazione a secco con un guanto o un panno lucidante un paio di giorni prima che la cera possa aiutare a rimuovere le cellule morte e i peli intrappolati, dice Paz Stark, proprietaria e fondatrice dello Stark Waxing Studio di New York e Los Angeles. Non è un passaggio obbligatorio, ma può significare un minor numero di randagi lasciato indietro.

DURANTE

5. Comunicare. Sfinge, isola deserta, francobollo: i termini brasiliani sono spesso vaghi e ridicoli. Prima che il tuo estetista sparga una goccia di cera sulla tua pelle, dille esattamente quello che vuoi. Molte donne ora richiedono la depilazione completa intorno alla linea di bikini, labbra e culo, con la parte anteriore tagliata e curata, dice Stark. Puoi anche andare completamente nudo e chiedere una spazzata pulita. Lo stile è la tua scelta, indipendentemente da ciò che dice il menu di un salone. L’unica eccezione è quando uno spot non offre affatto cere brasiliane. Allora sei limitato.

6. Questo farà male. Ma non così male. Pensalo come un buon dolore. La maggior parte delle persone sopravvaluta il livello di pungiglione e si fa beffe, dice Stark. A seconda della tolleranza al dolore e della zona cerata, potrebbe variare da un sussulto veloce a un “Seriamente ?!” Prova a respiri profondi o chiacchiera con il tuo estetista come una distrazione. Puoi anche richiedere un ritmo più lento se hai bisogno di un ritmo tra gli yanks, anche se alcune persone preferiscono un lavoro veloce e furioso. (Anche l’ibuprofene un’ora prima aiuta).

7. Non devi essere un ginnasta. Potrebbe essere necessario sollevare questa gamba, girare da quella parte, ogni tecnico è diverso, ma se ti viene chiesto di metterti a quattro zampe (alcuni posti lo proibiscono) e sei a disagio, parla. Questo non è l’unico modo per rimuovere i capelli.

8. Rilassati. Il tuo estetista è lì per aiutarti, non per giudicarti. Probabilmente pulirà l’area da incerare, rifilerà se necessario, e poi vi raggiungerà, dice Tummala. Questo non è il suo primo rodeo.

DOPO

9. Gioca. I pantaloni stretti, le cinghie e gli indumenti per l’allenamento che si attaccano alla pelle possono causare irritazioni dovute all’attrito. Adesso hai la possibilità di infilare pantaloni ampi e ventilati.

10. Segui la regola dei due giorni. Le prime 48 ore dopo la paraffina sono le più sensibili e soggette a irritazioni o infezioni. Durante questo periodo, evitare il sesso, il cloro, l’acqua salata, l’esfoliazione, i raggi UV e i prodotti contenenti acidi alfa o beta idrossi, dice Tummala.

11. Lenire la pelle. Applicare la crema idrocortisone per controllare arrossamenti e infiammazioni. Anche i bagni caldi di farina d’avena calmano.

12. Mantenerlo. Esfoliare con un delicato scrub per il corpo o uno strofinaccio per evitare le piaghe. E per lozioni o oli, Stark ama l’olio di jojoba lenitivo (nell’olio di pelo), mentre il tummala suggerisce l’esfoliazione dell’acido glicolico (in bliss ingrown eliminating pads). Avvertenza: a meno che un prodotto non sia specificamente progettato per uso interno, tenerlo esterno.

Guarda anche

  • Tutto ciò che devi sapere sulla depilazione se hai la pelle scura

  • Le peggiori storie per la depilazione dei redattori di Allure

  • La mia ricerca per la depilazione laser a tutto il corpo