È un trucco per il viso Walk-In davvero una buona idea?

Tutti stanno ottenendo il trattamento laser per il viso di Skin Laundry senza di me? Apparentemente tutti con accesso a Internet sono entusiasti del bagliore rossastro, dei pori rattrappiti e della pelle più liscia che il trattamento promette. Ma nessuna recensione finora ha risposto a tre domande importanti: quali sono esattamente questi trattamenti laser da $ 65? Chi li sta facendo? E le loro affermazioni effettivamente reggono? Ho preso su di me per scoprire.

Skin Laundry ha sei sedi nel sud della California, in Arizona e a New York City, con altre sei in arrivo. Offre un solo servizio: laser YAG seguito da luce pulsata intensa (IPL). I dermatologi usano gli YAG per riemergere la pelle e sbiadire le macchie marroni e l’IPL per trattare gli arrossamenti e schiarire la pigmentazione. Skin Laundry dice ai clienti che la combinazione dei due rimuove “sporcizia e batteri” – così “la pelle appare rinfrescata” dopo una sessione – e cancella l’acne, riduce l’aspetto dei pori e uniforma il tono della pelle nel tempo.

Quando ho visitato la filiale di Manhattan (il team di Skin Laundry sapeva che stavo segnalando il trattamento per allettare), Ero nervoso per sottoporre la mia pelle vergine a un laser – considero aggressivi i pennelli Clarisonic. Il trattamento sembrava una specie di scoppio di uno stilista troppo esigente, non doloroso ma non del tutto confortevole. Un’infermiera ha spostato un dispositivo simile a una bacchetta sul mio viso, centimetro alla volta. Lo YAG ha causato alcune sensazioni di elastico e un leggero odore di bruciato. L’infermiera disse che era il profumo di “sporcizia e tossine che venivano vaporizzate”. (Mi sentivo come se stavo analizzando l’ultima striscia di pori: entrambi incassati e gratificati.) Per quanto riguarda l’IPL, era davvero brillante. Anche con gli occhiali (tutti i clienti devono indossarli) ero convinto che sarei diventato cieco. (A quanto pare, stavo solo facendo il drammatico.) Dieci minuti dopo, avevo finito. Mi guardai allo specchio e notai una leggera chiazza rosa sulle mie guance e sulla mia fronte; quando sono uscito pochi minuti dopo, era scomparso e la mia pelle era pulita e luminosa, come se avessi appena avuto una buona esfoliazione.

Tutti i trattamenti di buccia della pelle sono eseguiti da infermieri registrati. Prima che l’RN regga un dispositivo sulla pelle, completa un corso di un giorno con l’azienda che produce le macchine e quindi cronometra almeno tre mesi di formazione aggiuntiva da circa 200 a 300 persone. Delle oltre 200.000 sessioni di Skin Laundry eseguite fino ad ora, non c’è stato un singolo incidente di masterizzazione o scolorimento, dice John Eungdamrong, un dermatologo professionista certificato da bordo che è anche il consulente medico supervisore di Skin Laundry a New York Città. (Ciò significa che è presente quando gli infermieri si stanno allenando e sono di guardia mentre la sede è aperta alle domande e ai dubbi sul campo).

Quando ho parlato con dermatologi esperti di laser e non affiliati a Skin Laundry, tuttavia, tutti hanno espresso preoccupazione per possibili rischi, specialmente con l’IPL. “Ho visto centinaia di pazienti uscire da saloni e spa con cicatrici o scolorimento perché il dispositivo IPL è stato utilizzato su un tipo o tono di pelle sbagliato”, afferma Roy Geronemus, professore di dermatologia presso il New York University Medical Center. L’assistente del medico in loco di Skin Laundry valuta il tipo di pelle di ogni paziente per la prima volta basato, in parte, sulla scala di Fitzpatrick utilizzata dai dermatologi; a chiunque sia stato attribuito il Tipo VI (molto scuro) viene rifiutato il trattamento a causa del rischio di ustioni, cicatrici e scolorimento. L’IPL è anche un rischio per i tipi IV e V, ma i dermatologi possono usare un livello di energia più basso per somministrarlo in sicurezza a quelle tonalità della pelle.

Skin Laundry ci ha detto che usano una macchina per tutti, indipendentemente dal colore e dal tipo di pelle, che riguardava gli esperti che ho consultato. “Quando si tratta di pelle, una taglia non si adatta a nessuno”, afferma Doris Day, professore associato di dermatologia presso il Langone Medical Center della NYU. “Un’impostazione ideale per un paziente non può fare nulla per un altro e potrebbe effettivamente ferire un terzo”. Ho chiesto a Skin Laundry due volte quali lunghezze d’onda usano: mentre intervistavo Eungdamrong, che sapeva che ero un reporter, e mentre parlavo con un RN in loco, che non conosceva il mio allettare affiliazione. Nessuna delle due condividerebbe quell’informazione. Cosa direbbe Eungdamrong: “Usiamo un’energia così bassa che non è come l’IPL usato per trattare i danni del sole o le lesioni vascolari nello studio di un dottore. Questo apre il problema opposto: è così delicato che in realtà non lo fa nulla?

Skin Laundry, dal nome alle informazioni sul suo sito Web, si concentra su affermazioni e benefici “a pulizia profonda”. E anche se alcuni studi pubblicati su riviste peer-reviewed hanno scoperto che i laser YAG e IPL possono avere un effetto anti-batterico, “questo non è sicuramente lo standard di cura”, dice Geronemus. “Non conosco un singolo dottore che utilizzi queste macchine come trattamento anti-batterico: un laser frazionale, come il doppio di Fraxel, è un’opzione molto migliore per ridurre le dimensioni dei pori, mentre il laser a diodi Smoothbeam può essere utile per controllare l’olio ed è anche una delle migliori opzioni per l’acne e se vuoi la pelle pulita, ti lavi la faccia. ” Che mi dici di quell’odore bruciante che Skin Laundry mi ha detto che si è vaporizzato sporcizia e tossine? Il giorno aveva una spiegazione diversa: “Quello era solo un pelo di pesca che brucia dalla tua pelle, queste macchine non vaporizzano i batteri”.

Eungdamrong, tuttavia, afferma che dopo cinque trattamenti settimanali per la cura della pelle, i clienti inizieranno a vedere i risultati cumulativi di una pelle più liscia e più chiara. E i dermatologi indipendenti mi hanno detto che, anche a basse lunghezze d’onda, più trattamenti YAG e IPL possono influenzare i batteri e le ghiandole sebacee e forse svanire un po ‘di scolorimento. Ho detto a Geronemus quanto mi è stata rinfrescata la pelle dopo una sola seduta, e lui ha detto che probabilmente era un lieve gonfiore e stimolazione del collagene, e che entrambi erano temporanei. (Abbastanza sicuro, il bagliore era sparito entro la mattina.)

I dermatologi con cui ho parlato insistono che questa non è una guerra per un territorio molto redditizio. “Sono solo preoccupato per la sicurezza dei pazienti”, afferma Geronemus, che impedisce alle infermiere nel suo studio di utilizzare laser ad alta energia, come YAG e IPL. “Sono sicuro che le infermiere ben addestrate potrebbero usare dispositivi più deboli, ma anche nelle mani migliori, possono verificarsi complicazioni. Puoi chiamare questo pregiudizio, ma questo è un dato di fatto”. Day gestisce anche la maggior parte dei laser nella sua pratica, delegando solo la depilazione e Thermage alle sue infermiere. E anche Eungdamrong insiste: “Sono un dermatologo, non direi mai a nessuno di non andare da un dermatologo, lo consideriamo più come una parte di mantenimento del tuo regime, qualcosa per completare la tua cura dermatologica”.

Ma è necessaria o utile manutenzione? “Ho i miei dubbi”, dice Ellen Marmur, professore associato di dermatologia al Mount Sinai Hospital di New York. “Ma chi lo sa, forse Skin Laundry è riuscita a correre il rischio di uscire da questa tecnologia in un modo che continuerà a migliorare la pelle nel tempo.” Sono disposto ad essere cautamente ottimista. “

Se il cauto ottimismo (e, nel mio caso, la pelle temporaneamente radiosa) è sufficiente per te, i trattamenti Skin Laundry sono $ 65 per sessione o $ 500 per un pacchetto di 10 (a.k.a, $ 50 a pop).

Loading...