Perché dovresti investire in questi jeans AG

Trovare il perfetto paio di jeans può essere una lotta per tutta la vita. Ma quando lo fai, è come una magia. Per AG, quella magia viene creata in un magazzino impossibile da credere-tutto-succede-qui a Los Angeles. Centinaia di persone e dozzine di macchine dall’aspetto strano lavorano sulla creazione di denim che non solo ti sta bene, ma è anche fatto per durare.

Sono necessari 19 macchinari, 2 cicli di schizzi di design, 5 trattamenti di lavaggio, 8.441 punti e 80 persone diverse per realizzare UN paio di jeans.

Ci sono 15 passaggi unici per creare un paio di jeans AG, e gli esperti portano ognuno fuori meticolosamente. Fondamentalmente, la fabbrica AG è come la fabbrica di cioccolato di Willy Wonka IRL. Le lavatrici massicce che si adattano alle squadre di calcio riempiono una stanza, mentre un’altra ha pantaloni con manichini gonfiabili. Al piano superiore, centinaia di macchine da cucire riempiono uno spazio gigante e arioso. “Ci sono molte parti in movimento e un sacco di persone che aiutano a realizzarlo”, afferma Sandy Oh, senior designer di AG (sotto, con indosso il top in pizzo bianco e jeans eleganti). “Il presidente di AG seleziona a mano tessuti e miscele, e poi l’azienda li importa da Giappone e Italia.” La stoffa viene tagliata in pezzi simili a dei puzzle che alla fine diventeranno dei jeans, e poi lasciati sedersi per una notte così che il tessuto possa ridursi alla giusta misura.

“Una volta tagliati i pezzi del modello, vengono impacchettati sui carrelli per stile e dimensioni e iniziano a muoversi intorno alla fabbrica per essere assemblati”, dice. “Il reparto cucito unisce i jeans uno alla volta, con ogni persona che tende a un compito specifico per creare competenza ed efficienza”.

Quindi è il momento di dare a ogni coppia un look distintivo. “Per i lavaggi vintage, levigatura e angosciatura sono fatti a mano libera per un look autentico”, afferma. “Abbiamo anche 13 macchine laser che bruciano in modelli specifici creati in-house, specifici per ogni stile.” Immagina una macchina massiccia che brucia ogni jeans con un raggio laser, molto futuristico. Segue il processo di lavaggio, il risultato di tonnellate di test con formule specifiche per ottenere l’ombra e risciacquare il giusto. “Utilizziamo anche un sistema di filtrazione che ricicla una parte di acqua nella lavatrice”, aggiunge.

Durare fino? Gli ultimi ritocchi: i bottoni, i rivetti, i patch in pelle e le etichette vengono aggiunti, e poi i jeans sono finiti.

Come indossarli (specialmente al lavoro)

Oh indossa un pezzo di AG ogni giorno, e per lei il denim è vita. Non si annoia mai. “Il mio primo lavoro fuori dalla scuola di moda è stato con una società di denim, e negli ultimi 12 anni ho lavorato come designer per una manciata di diversi marchi di denim”, dice. “Il denim è un punto fermo nel mio armadio. La mia uniforme da addio è jeans e t-shirt / canottiera bianca, giacca o giacca strutturata e una grande sneaker bianca o se mi sento elegante di un grande paio di tacchi alti e non ho paura di indossare i tacchi al lavoro, non puoi mai annoiarti con il denim: ci sono tanti modi per modellarlo, dal classico al street al femminile al grassetto “.

Una t-shirt bianca con inattese creazioni (come il pizzo oversize), o proporzioni, può anche essere più eccitante di una semplice t-shirt bianca. Un top femminile come questo veste denim distressed che potrebbe sembrare troppo fine settimana. “Il Phoebe (indossato sopra) è un preferito editoriale”, dice Oh. “È a vita alta, ha una gamba affusolata e offre una silhouette ispirata alla vecchia scuola molto lusinghiera.”

Lo stile è la chiave

Se stai indossando jeans con colori sfrangiati e diversi, mantieni il tuo aspetto migliore. Un blazer e una maglietta sono sempre levigati, dice Oh, e un go-to per cercarla. Il suo trucco per bilanciare il denim con una giacca affilata? Cerca un jeans di tendenza (come l’Isabelle), che combina un genio incrociato sulla cintura e pannelli lavati individualmente sulle gambe. “Il raccolto dritto in alto è molto influenzato da un ottimo paio di jeans vintage”, dice. “È fantastico per la nostra ragazza moderna e sofisticata.” Oh è anche un fan della combinazione di diversi colori, stampe e trame. “Mi piace mescolare e abbinare tendenze e look, dall’alto al basso, in questo momento sono molto interessato alle influenze atletiche con un tocco di femminilità inaspettata.”

Come trovare la vestibilità perfetta + Lavare

Ci sono alcune cose da tenere a mente quando si cercano i jeans, dice Oh: “Assicurati che il lavaggio sia di alta qualità. I jeans dovrebbero sembrare come se fossero stati vissuti. Lo sbiadire, il baffare e l’angosciante hanno tutti bisogno di apparire autentici, come nel tempo sono accaduti per usura naturale. Quindi, assicurati che si sentano bene! Il tessuto dovrebbe essere ben fatto ma morbido, e la vestibilità dovrebbe essere impeccabile. “

Cercare un paio che si adatti perfettamente bene sembra sempre più degno di lavoro e indossali con una blusa elegante in cotone fresco o seta morbida. “La caviglia Farrah Skinny è un’ottima soluzione per molte donne”, dice. “Completa così tanti tipi di corpo e si adatta a qualsiasi stile. È un magro con un aumento più alto, e le miscele di tessuto che offre sono tutte di grande elasticità e recupero per il comfort di tutti i giorni. ”

Fotografia di Cheyenne Ellis, Styling di Tara Lamont-Djite, Hair and Makeup di Lauren Lancaster

Loading...