Come il modello Melanie Gaydos sta ridefinendo la bellezza nell’industria della moda

Quando si tratta di ridefinire la parola “bellezza”, Melanie Gaydos è in prima linea nei modelli ispiratori. Il 28enne è nato con displasia ectodermica (ED) – una rara condizione genetica che, nel suo caso, ha provocato perdita di capelli, denti assenti e palatoschisi. Come sottolineato dalla Ectodermal Displasia Society, l’ED non è solo una malattia singolare, ma piuttosto un termine generico che comprende diversi disturbi con sintomi strettamente correlati. Ma nonostante il modo in cui il suo disturbo ha influenzato il suo aspetto, Gaydos è fiducioso nel suo aspetto – così tanto che ha deciso di diventare una modella.

In una nuova intervista con Cosmopolita, Gaydos parla della sua carriera e delle sue condizioni, spiegando che non ha mai sentito alcuna insicurezza riguardo al suo aspetto. “Non sono mai stato, mai disturbato dal modo in cui guardo, non ha niente a che fare con me”, dice. “Ognuno ha le proprie insicurezze … È davvero limitante, deprimente, preoccuparsi di ciò che le altre persone assomigliano e di ciò che le altre persone pensano di noi. Non vedo perché le persone non possono semplicemente essere felici con se stesse e essere felici per altre persone.”

E ‘sicuramente una grande prospettiva, ed è chiaro che la percezione di se stessa di Gaydos l’ha aiutata ad acquisire fiducia nel settore della modellazione. Lei dice Cosmo ha iniziato a cercare concerti su Craigslist e ModelMayhem, connettendosi con fotografi che volevano un “look diverso” per il loro portfolio. Da lì, ha iniziato a comparire in diverse pubblicazioni alternative e ha persino sfilato in passerella alla Fashion Week di New York – una vittoria che, secondo Gaydos, altre persone le hanno detto che non avrebbe mai realizzato.

L’esperienza di Gaydos può servire da lezione a tutti noi, che siamo modelli o no. La sua sicurezza e il suo conforto nella sua stessa pelle sono sicuramente un’ispirazione e ci ricorda che ogni corpo è bello, indipendentemente dalla forma, dalle dimensioni, dal colore o dalla struttura. Speriamo che l’industria della moda inizi ad assumere più modelli che ridefiniscono gli standard di bellezza, ma Gaydos sta già vedendo miglioramenti. “Ogni anno [l’industria] sembra allargarsi e diventare un po ‘più di mente aperta”, spiega. “Penso davvero che la moda stia reinventando i suoi ideali, ma è solo perché persone come me lo stanno facendo davvero”.

Caricamento in corso

Vedi su Instagram

Caricamento in corso

Vedi su Instagram

Caricamento in corso

Vedi su Instagram


Altro sul settore della moda:

  1. 10 modelli Alt che ridefiniscono la bellezza

  2. Questo vestito è fatto con 20.000 ossa di salmone e noi siamo OSSESSI

  3. Bikini con maniche di Perrie Edwards è il costume da bagno più confusionario del 2017


Cosa rende bella questa donna con l’alopecia

Loading...