Profumi del peccato

Vero amore. Girasoli. Piacere. Contento. Non posso fare a meno di pensare a queste fragranze popolari, salutari, per lo più floreali, mentre mi diletto con gli odori dei profumi-aughts che non hanno esattamente l’atmosfera arcobaleno e unicorno del passato. Voglio davvero odorare come una sigaretta o un giunto? O a trasudare il debole odore di alcol, margarita, gin-and-tonic, champagne, se non sono in realtà con un bicchiere in mano? O, per quello, voglio sentire l’odore commestibile, come un gelato bollente o una burrosa pasticceria francese?

Beh, io no, ma a quanto pare alcuni di noi lo fanno, almeno in questo momento. Alcuni dei nuovi profumi più interessanti possono essere meglio descritti collettivamente come elisir “in-a-bottiglia” con cui sono stati aggiunti gli spilli o che hanno l’intenzione di odorare come alcol, sigarette, cibi indulgenti (caramello, cupcake, marshmallow) e persino droghe illegali. Il produttore di fumetti di Tom Ford, Tabacco Vanille, ha l’intento di annusare “la foschia del tabacco da pipa che ricordo dai vecchi Gentleman’s Club inglesi a Londra”, dice. Demeter’s Gin Tonic e Sex on the Beach sono stati i più venduti per l’azienda sin dalla loro introduzione, afferma il CEO Mark Crames. Anche i grandi creatori di fragranze scommettono sull’alcol, con il lancio di profumi come Calvin Klein Ck One Summer (con una nota di cocktail al rum), Fresh Citron de Vigne (con champagne e pinot nero), McGraw di Tim McGraw (con un tiro rigido di whisky), e Christian Lacroix Absynthe (contenente l’essenza del famigerato allucinogeno).

“La domanda per me non è, ‘Perché tutti questi profumi là fuori ora.’ È più come, “Perché gli odori sono stati così puliti e salubri per così tanto tempo?”, Dice Mandy Aftel, storico del profumo che ha scritto Essenza Alchimia: una storia naturale di profumo (North Point Press), la cui linea di fragranze include il tango, le cui note di caffè, tabacco e un fiore “narcotico” chiamato champaca hanno lo scopo di invocare “una notte di bere e ballare e fumare sigarette e fare sesso”. Aftel crede che stiamo reagendo a una specie di puritanesimo olfattivo, un’epoca di profumi che puzzavano di limoni e polvere per bambini e bagnoschiuma. “È ora che ci sentiamo di nuovo sexy,” dice.

Certo, ci sono sempre state fragranze che parlano del nostro amore per il proibito. Che cos’è il muschio, dopo tutto, ma un tentativo di imitare il profumo dell’eccitazione? (Si consideri il nome di un classico profumo a base di muschio: Tabu.) E il profumo del tabacco è stato usato per anni nelle fragranze maschili – il Creed Tabarome, che prende il nome da “aroma di foglie di tabacco”, è stato prodotto su richiesta del Amante del sigaro Winston Churchill nel 1936. La differenza è che ora c’è una tensione contraddittoria nell’etica americana – un’ossessione per la salute. Quindi i profumi con note provocatorie possono essere una sorta di risposta olfattiva alla melodia di Adam Ant, “Goody Two Shoes”: “Ya non bere non fumare … cosa fai?” Beh … forse vuoi odorare come se bevessi e fumassi. “Le persone sono alla ricerca di nuovi modi per essere un po ‘peccaminosi senza ferire i loro corpi”, dice Anthony Caro, il creatore di Delirium Candele Co. come Blue Absinthe e Sweet Tobacco.

Allo stesso modo, le fragranze e le candele ispirate alla marijuana, come Fresh Cannibis Santal e Demeter Cannabis Flower, possono ricordarci i tempi in cui eravamo giovani e selvaggi (ish). La storica e blogger di note Elena Vosnaki di perfumeshrine.com: “Hanno nostalgia di un periodo di tempo più romantico e pieno di speranza – l’estate dell’amore e il movimento hippie”. Ma per fortuna, lo fanno senza la perdita di memoria e il desiderio di mangiare il tuo peso corporeo in Pop-Tarts.

E tutte quelle fragranze alimentari: cupcakes, zucchero filato, cioccolata, gelatina? In un momento in cui tutti sono ossessionati dal consumo di indici biologici / locali / a basso indice glicemico / integrali / omega-3 / alimenti nutriti con erba … beh, forse profumi come l’amore carico di marshmallow di Kilian ci aiutano a indulgere senza le conseguenze. Dopotutto, è meglio indossare quelle calorie sulla nuca piuttosto che intorno ai fianchi. Anche i profumi decadenti hanno un profondo effetto emotivo. Storicamente, “molti profumi hanno caratterizzato la vaniglia, la cannella o altri profumi che fanno venire l’acquolina in bocca – tutto ciò che convince il cervello a dire lussi”, dice Diane Ackerman, autrice di Una storia naturale dei sensi (Vintage) e Un’alchimia della mente (Scribner). “Le persone hanno sempre voluto sentire l’appetito, in entrambi i sensi della parola.” E per una buona ragione: un certo numero di studi ha dimostrato che gli odori del cibo, in particolare della varietà dolce o burrosa, eccitano i membri dell’altro sesso.

Come un amante della fragranza come me, dopo aver provato venti o trenta caramelle, cocktail e intrugli di tabacco, sono riuscito a farmi sentire non deliziosamente cattivo, ma nauseato. Poi di nuovo, chi si spruzza con il cioccolato di Hershey e lo segue con margarita e tabacco da pipa congelati?

Devo dire, però, ho trovato una fragranza che parla al peccatore in me, e va al cuore del perché il nostro amore per la fragranza è così soggettivo. Mio marito arriccia il naso. I miei bambini mi guardano con aria interrogativa. È un marchio Demeter chiamato Riding Crop. Ha l’odore di … un frustino. Traccia le tue conclusioni.

LINK CORRELATI:

· Reporter di bellezza quotidiana: può profumare di renderti più sicuro?

· Daily Beauty Reporter: X-Rated Fragrance

· Giornaliero Beauty Reporter: How not to OD on Perfume

· Giornalista di bellezza: hai un’impronta digitale?

· Daily Beauty Reporter: The Smell Of Love

Loading...