Perché la principessa Diana non indosserebbe Chanel dopo il suo divorzio dal principe Carlo

La Principessa Diana, una delle icone di stile più influenti del 20 ° secolo, era nota per aver indossato molti marchi di stilisti classici, da Jimmy Choo a Christian Dior. Ma c’era una casa di moda che aveva evitato dopo il suo divorzio pubblico dal principe Carlo.

Secondo il designer Jayson Brundson, con cui ha parlato Harper’s Bazaar Australia riguardo al lavoro con Diana nel 1996, Diana non è riuscita a indossare Chanel a causa dell’iconico logo a doppia C dell’etichetta.

Immagine

Getty Images

Brundson ha spiegato che mentre stava aiutando a darle un certo stile durante un viaggio in Australia, Diana gli ha detto che non poteva indossare un classico paio di scarpe Chanel:

“Dopo che [Joh Bailey] aveva finito i suoi capelli, doveva prepararsi per una visita in ospedale e ha detto che avrei indossato un completo color crema Versace: era una giacca molto aderente e una gonna a matita, e ha detto, ‘ma Non so quali accessori indossare con esso. ‘”

Bailey ha suggerito Brundson, che era lì principalmente perché era un fan di Diana e si è offerto volontario per aiutarla con i suoi capelli, aiutarla a scegliere quali accessori indossare “

“E ‘venuta fuori con in mano una manciata di scarpe e borse e li ha gettati tutti sul divano, poi ha detto’ Cosa ne pensi? ‘, Quindi li ho esaminati tutti e ho trovato un paio di scarpe Chanel, e ho detto , “Beh, questi sarebbero grandi con il Versace,” e lei disse “No, non posso indossare Cs collegato, il doppio C.” Così ho chiesto perché, e lei ha detto: “Sono Camilla e Charles”.

“È stato sicuramente il momento, dopo il divorzio”, ha continuato Brundson. “Avrebbe visto Cs collegate e loro le avrebbero semplicemente ricordato Charles e Camilla, le scarpe erano decisamente audaci Chanel, penso che avessero su di esse delle lettere d’oro collegate, e penso che per le foto-ottiche, le persone si sarebbero affezionate a quello considerando che era così fresco anche dopo il divorzio. “

La principessa Diana si separò dal principe Carlo nel 1992 dopo aver scoperto la sua relazione con Camilla Parker Bowles. In un’intervista rivelatrice alla separazione post della BBC, Diana ha detto che “eravamo in tre in questo matrimonio, quindi era un po ‘affollato”. Il divorzio del defunto re dal principe Carlo è stato finalizzato nel 1996.

Loading...