Drew Barrymore Trivia – Estratti da New Memoir ‘Wildflower’

Nel suo nuovo libro di memorie Fiore di campo, Drew Barrymore si apre sul suo (davvero) incredibile viaggio, dalla bambina alla giovane donna sotto i riflettori all’imprenditore impegnato. Ecco 10 cose che abbiamo imparato dal suo affascinante libro.

Immagine

1. Barrymore il modello di riferimento definitivo era il Pippi Calzelunghe.

Anche se aveva un poster di Blondie, Superman e KISS sui suoi muri da bambina, il suo vero idolo era Pippi Calzelunghe. “Ogni giorno nel mondo di Pippi c’era la possibilità di scendere il Nilo o combattere i pirati”, scrive. “Ti ha fatto sentire che non c’era niente che non si potesse fare se ci pensavi.”

2. Sparse le ceneri del suo cane in casa di Gandhi in India.

Barrymore ha preso il suo cane Flossy quando aveva 19 anni. Prese Flossy e l’altro suo cane, Templeton, ovunque con lei: set cinematografici, uffici, viaggi su strada. Quindi, quando Flossy è morta, l’ha colpita duramente. “Ho portato Flossy in India e le ho dato un passaggio adeguato e adeguato”, scrive. “Il primo posto in cui ho sparso alcune delle sue ceneri è stato a casa di Gandhi a Nuova Delhi, poi l’ho portata in un monastero buddista sull’Himalaya e in terzo luogo, ho messo il resto nel fiume Gange in un tranquillo sentiero in campagna La ringraziai ancora e ancora per la sua compagnia. “

Immagine

Getty Images

3. Cameron Diaz è la madrina di sua figlia Frankie.

Barrymore è ancora molto stretto con lei gli angeli di Charlie co-protagonista. Era una delle damigelle d’onore di Diaz e fece di Diaz la madrina della sua secondogenita.

4. È una temeraria.

Diaz e Barrymore sono stati insieme in fantastiche avventure, incluso il kung fu per allenamento gli angeli di Charlie, immersioni subacquee con gli squali e persino sky diving.

5. Il suo urlo ha spezzato il nastro quando lei stava ascoltando E.T.

Quando lei stava facendo audizioni per E.T., che era originariamente chiamato A Boy’s Life, nel 1982, Steven Spielberg le chiese di dimostrare che aveva le costole vocali per il film. “Ho urlato così forte che ho rotto il dispositivo e il nastro si è fermato”, scrive. L’audizione le ha segnato il ruolo che cambia la vita.

6. Ha dato alla principessa Diana un E.T. Bambola.

E.T. è stato un successo internazionale così grande che Barrymore ha viaggiato in tutto il mondo per promuoverlo. “All’improvviso, ero una ragazza con un passaporto stampato per le avventure più sfrenate della mia vita”, scrive. “Ero in Germania, in Norvegia, a Parigi, in Inghilterra, ho incontrato la principessa Diana e ho dovuto presentarla E.T. Bambola.”

7. Il lampeggiante David Letterman è stato per lei un’enorme svolta.

Durante il suo periodo di “auto-scoperta”, Barrymore ha mostrato a Tederman l’ospite di tarda notte mentre faceva la sua apparizione nel suo spettacolo. All’epoca, sembrava una cosa divertente da fare per le risate, ma quando guardò il nastro più tardi, qualcosa scattò. “Mentre guardavo me stesso e i miei amici ridendo da una prospettiva oggettiva, mi sono reso conto proprio in quel momento che questa era la fine di un’era per me”, scrive. “E così ho iniziato il mio viaggio senza scene di sesso nei film, le clausole di modestia nei miei contratti, e una totale mancanza di nudità in qualsiasi forum pubblico da lì in poi.”

8. Vuole essere sepolta sotto un albero di avocado.

Quando stava crescendo a West Hollywood, Barrymore passava i suoi pomeriggi a giocare sotto un albero di avocado. “Dire che ho mangiato 10 avocado al giorno da quell’albero non era un’esagerazione”, scrive. “In realtà il significato dell’albero di avocado è ancora il più forte che possa esserlo per me: ho persino la volontà che voglio essere seppellito sotto uno, o mettere alcune delle mie ceneri messe lì”.

9. Lei solo conosceva avrebbe dovuto lavorare con Adam Sandler.

Così ha seguito il suo istinto e, quando aveva circa 20 anni, ha “supplicato, preso in prestito e rubato per farlo sedere con me” in un bar per vedere se potevano inventare una commedia fatta su misura per il due di loro. Ecco come The Wedding Singer sono nato. “Volevo che fossimo come una coppia di film vecchio stile, era la mia anima gemella cinematografica.”

Immagine

Getty Images

10. È * molto * protettiva delle sue piante.

Dopo le riprese E.T., Barrymore ha un ricordo traumatico di sua madre che chiama in un giardiniere senza avvertirla. “Qualcuno aveva abbattuto il cespuglio di bouganville, ho iniziato a piangere, questa era bellezza, questa era la natura”, scrive. “Avevamo vissuto qui per sette anni e nessuno aveva potato o curato niente e tutto andava bene! … Mi sentivo come se tutto stesse crollando intorno a me.” Ora ha un giardiniere che deve consultarsi con lei prima di ogni colpo.

Puoi comprare il libro di Drew Barrymore Fiore di campo su Amazon.

Seguire Marie Claire su Instagram per le ultime notizie sulle celebrità, belle foto, cose divertenti e un punto di vista privilegiato.

Loading...