A to Zoë: Tutto quello che avresti voluto sapere su Zoë Saldana

Sono cresciuto come un coniglio, il nome in codice per ballerini che indossano i capelli in un nodo superiore mattina, mezzogiorno e sera. Ad ogni modo, il fatto di aver appena incontrato Zoë Saldana, una delle attrici di Center Stage, un film con cui ero praticamente OBSESSED mentre crescevo, mi ha messo su il cloud nine, abbiamo parlato del nostro passato da bunker e lei era così cool e giù a terra era come parlare con un amico. Così, sulla terra, in effetti, ho realizzato che le avevo appena detto che eseguivo periodicamente un gruppo di ballo qui in città, e una cosa abbastanza insolita. “Wow, ho appena detto a Zoe Saldana che faccio ancora danza popolare ucraina,” pensavo tra me, inorridita. Per fortuna, mentre stavo riversando i miei segreti in quel pomeriggio umido, così è stata Zoë, che ha aperto la sua famiglia, la sua fragranza e la sua bellezza in generale.

Oh mio dio è così disgustoso oggi.“Sai, adoro stare in un ambiente umido, ma non come l’umidità tropicale, mi piace l’umidità di New York e della costa orientale perché vivo nella West Coast, fidati, preferirai questo caldo a luglio ogni giorno dove le tue labbra iniziano a chap, le tue unghie e capelli si rompono, e la tua pelle sente sempre prurito. “

Bene, almeno sei sempre acceso! A proposito di bagliore, la tua pelle è così bella, come la fai sembrare così impeccabile? “Penso che lavarti il ​​viso almeno due volte al giorno sia la cosa più importante da fare, specialmente quando vivi in ​​una città perché c’è così tanta inquinamento, poi c’è una crema solare idratante e abbronzante, sono davvero una di quelle persone che davvero si diverte a prendersi cura della propria pelle, non la vedo come un lavoro, ma solo come parte della vita, proprio come lavarsi i denti “.

Quindi quali sono i tuoi prodotti per la cura della pelle più affidabili? “Ho sempre usato il detergente Cetaphil e la crema idratante.La mia pelle non è molto sensibile, ma poiché viaggio così tanto, a volte reagisce al cambiamento degli ambienti.Ho anche usato La Prairie Cellular Power Infusion. ringiovanito “.

Usi mai qualcuno di quei dispositivi high-tech sulla tua pelle?“No, il mio strumento d’uso che uso è un piccolo asciugamano bianco per lavarmi la faccia, li compro alla rinfusa ogni volta che vado a Costco.”

Prendi i trattamenti per il viso regolarmente?“Lo faccio, almeno una volta al mese, vado da questa stupenda ragazza di Los Angeles che lavora nel centro di Dermatologia di Mid Valley, sono molto particolare, quindi non andrò in un posto a meno che non trovi qualcuno di cui fidarmi ma è incredibile perché si prende davvero cura della tua pelle, odio quando qualcuno mi sovraccarica la faccia di prodotti o cerca di sovrastimorarmi. “

Che tipo di trattamenti ottieni? “Farò tutto ciò che la persona di cui mi fido mi dice che ho bisogno, ma non mi piace ottenere estrazioni ogni volta perché mi piace incoraggiare il mio corpo a fare le cose da solo. aprire i miei pori e trattamenti di microdermoabrasione Sono stato agganciato alla macchina del diamante da quando ero un adolescente quando mia madre ed io andavamo insieme in un posto nel Queens che ne usava uno “.

Ci sono altri consigli per la cura della pelle che hai raccolto da tua madre? “Mia madre era una hippie e molto attenta alla salute, crescendo ha sempre incoraggiato le mie sorelle ed io ad essere il più naturale possibile, ci ha dato un libro che aveva comprato in un garage in vendita di rimedi naturali e noi cercavamo tutto come fare le maschere con la farina d’avena o dare i capelli con il tè all’henné o anche il rum. Una volta all’anno ci riuniamo ancora e ci mettiamo la maionese nei capelli per amore dei vecchi tempi. Lo faremo su mia nipote, e cercheremo sempre di convincere i nostri partner a farlo, ma rifiutano “.

Crescere a New York e nella Repubblica Dominicana ha influenzato le tue abitudini di bellezza. “Certo, voglio dire che sono cresciuto con una coscienza così bella della mia eredità, e vivendo nei Caraibi, che mi ha dato la possibilità di conoscere la mia cultura: è inevitabile che ti influenzerà, dalla tua dieta, al modo in cui ti vesti. In termini di bellezza, credo che facciamo cose che fanno molti latini e italiani. Come se mettessimo l’olio d’oliva alle estremità dei miei capelli ogni tanto, e prenderemo solo un cucchiaio di olio d’oliva crudo perché è dovrebbe essere molto salutare, oppure a volte tritiamo l’aglio molto finemente e lo faccio con l’espresso perché l’aglio dovrebbe essere davvero buono per la pressione del sangue e le unghie, quindi faremo cose del genere, oh e quando sei stato fuori al sole molto non c’è niente di meglio che andare da Trader Joe’s e solo prendere una foglia di Aloe Vera e staccarla e metterla sulla tua pelle.

Che dire del trucco: hai dei colori preferiti da indossare? “Sono davvero appassionato di rossetto rosso quest’anno, ma è difficile trovarne uno che ti sta benissimo, quindi quando lo fai ti attieni a questo, ne ho trovati alcuni: Guerlain e Givenchy hanno delle belle sfumature e poi mi piace Avon’s Ultra Color Rich Mega Impact Lipstick in Charged Cherry, è questa bacca rossa che è così bella. “

Avete altri prodotti preferiti?“Il classico mascara Maybelline verde e rosa, adoro il pennello, ma mi piace anche il fatto che mi ricorda mia madre e degli anni ’80”.

Qual è il processo più pazzo per i capelli e il trucco che hai dovuto affrontare per un film? “Per pirati dei Caraibi, il primo film della serie. Mi alzavo presto e facevo la doccia per arrivare al set alle cinque del mattino, solo così potevano sporcarmi di nuovo. Non mi sono mai sentito carino, e anche se stavo canalizzando quel personaggio, non era il mio forte. “

Hai giocato una ballerina dentro Center Stage, ma so che nella vita reale sei cresciuto prendendo lezioni di danza classica. Dimmi, hai mai dominato il panino del balletto? “Sì, sei stato classificato per questo, e qualche volta buttato fuori dalla classe se non fosse perfetto. Ricordo che ci fu un momento di lacrime quando fui urlato per andare in bagno a ripararlo, ma mi è successo solo una volta – Sono un perfezionista. “

Il tuo ultimo ruolo è il volto della nuova fragranza di Avon,Eterna magia incantata. Ora, hai sempre amato il profumo? Qual è stato il tuo primo profumo? “Le mie prime fragranze preferite erano quelle che indossava mia madre, Champagne de Caron e Coco Chanel, poi quando sono diventato un po ‘più grande ho iniziato a indossare olii organici perché mi piacciono gli odori naturali che sembrano provenire dalla terra. Ecco perché mi piace Eternal Magia Incantata però, perché non ti sopraffà: non sentirai l’odore di un bouquet anche se è fatto con i migliori profumi floreali come la lavanda e la rosa e si fonde con il tuo profumo naturale. “

Per ulteriori informazioni sulla nostra intervista con Zoë, dai un’occhiata al nostro numero di novembre, in edicola ora!

LINK CORRELATI:

Daily Beauty Reporter: Makeup Ideas: 3 look ispirati alla Celeb alla transizione in autunno

Daily Beauty Reporter: Makeup Ideas: Zoë Saldana’s Plum Lipstick

Daily Beauty Reporter: i segreti di bellezza di Olivia Wilde