Barack Obama ha offerto Spotify Job

Dopo otto gloriosi anni, il presidente Barack Obama sarà presto senza lavoro alla Casa Bianca, ma non preoccuparti, Spotify potrebbe essere pronto a prenderlo per una posizione nella loro squadra. Le playlist di Obama sono notoriamente assassine e recentemente ha scherzato sul fatto di aspettarsi un’offerta di lavoro dalla compagnia di streaming. Il suo ragionamento? “‘Cuz so che hai amato la mia playlist.”

L’affermazione sembra aver attirato l’attenzione di Daniel Ek del CEO di Spotify, che ha twittato l’apertura di un lavoro per POTUS … President of Playlists.

Dall’aspetto della descrizione del lavoro, sembra che il Presidente Obama sia ben qualificato. Le responsabilità principali includono l’identificazione di nuove idee per le playlist, da “sparare cerchi con i tuoi amici, alla playlist di riscaldamento perfetta per rivolgersi alla nazione sulla legislazione sanitaria che porta il tuo nome”. Spotify amerebbe anche qualcuno che ha “almeno otto anni di esperienza in una nazione molto considerata”, e chi conosce gli artisti del settore. Meno male che Obama è amico di Beyoncé, Jay Z e Kendrick Lamar.

A proposito, la quotazione getta un po ‘d’ombra sul presidente eletto, Donald Trump, prendendo a colpi di pistola la sua mancanza di presenze ai briefing dell’intelligence, per i principianti.

Immagine

Spotify

Il presidente Obama ha iniziato a creare playlist su Spotify nell’estate 2015. Speriamo che non si fermi mai.

Seguire Marie Claire su Facebook per le ultime notizie sulle celebrità, i consigli di bellezza, le letture affascinanti, i video in tempo reale e altro ancora.

Loading...