All’interno della nuova posizione SoHo dell’ala

Camminare nella nuova sede SoHo di The Wing è praticamente entrare in una libreria di colori coordinati on-line su Pinterest (ospita opere esclusivamente di donne), lampadari retrò, sedie morbide, luce naturale, pareti doccia a quadretti, e forse il più adatto: una luce al neon brilla le parole “No Man’s Land”.

Fondata dall’ex pubblicista politica Audrey Gelman e dalla donna d’affari Lauren Kassan, The Wing ha curato uno spazio di co-working e un community club di oltre 1.500 donne professioniste per lavorare, creare e collaborare. Mentre si preparano per entrare nel loro secondo anno, Gelman e Kassan hanno * ufficialmente * aperto le porte della seconda location di The Wing a SoHo, ed è un paradiso femminista (no, davvero – è completamente progettato da donne).

Immagine

I co-fondatori di Wing Lauren Kassan (a sinistra) e Audrey Gelman (a destra) nella nuova location di SoHo.
Cortesia

“C’è qualcosa di potente nell’idea di grandi gruppi di donne che si incontrano”.

Lo spazio SoHo da 10.000 piedi quadrati (tre volte più grande della posizione originale di Flatiron di New York) include una mezza dozzina di cabine telefoniche per chiamate private, una sala di bellezza, una stanza per l’allattamento al seno (!), Docce, un caffè, una sala per il pisolino ( !!!), e aree aperte per riunioni pranzo e altre collaborazioni. L’estetica rappresenta l’atmosfera della comunità, che è descritta come “una congrega, non una sororità” tramite l’Instagram di The Wing.

“C’è qualcosa di potente nell’idea di grandi gruppi di donne che si incontrano”, dice Gelman. “C’è molta magia che si crea in questo spazio con le donne che si incontrano per la prima volta … si sente magico.”

Immagine

Cortesia

Immagine

Cortesia

Immagine

Cortesia

Gelman continua: “Con questo nuovo spazio molto più grande possiamo avere così tanti altri membri, di cui siamo così entusiasti. Stiamo sicuramente guardando da vicino a nuove categorie di appartenenza. Abbiamo avuto un sacco di donne che sono state sulla nostra lista d’attesa per un po ‘. “

Questa lista di attesa comprende oltre 8.000 donne, il che si traduce in un processo di selezione selettiva volto a creare una diversità etnica e professionale oltre che razziale. L’abbonamento al momento costa $ 215 al mese per l’accesso a un luogo e $ 250 al mese per l’accesso a tutte le sedi Ala attuali e future.

“Penso che molte delle donne che si sono unite all’inizio erano amici e amici di amici, quindi avevano circa la nostra età, ma abbiamo un sacco di membri che si uniscono da diverse generazioni – stanno iniziando la loro seconda carriera o stanno lavorando a nuovi progetti “, spiega Gelman. “È molto importante che i membri non si incontrino normalmente al di fuori di questi quattro muri”, aggiunge Kassan.

La scorsa notte è stato SoHo speciale! Grazie a tutti coloro che si sono fermati per un breve viaggio nello spazio e per averci aiutato a festeggiare la nostra seconda casa a New York. Ci vediamo davvero quando apriremo ufficialmente il lunedì.

Un post condiviso da The Wing (@ the.wing) su

Oltre a fornire uno spazio di lavoro per le donne, The Wing ha tenuto eventi di registrazione degli elettori, ha ospitato relatori come il senatore di New York Kirsten Gillibrand e ha persino creato un evento chiamato “Fanculo Harvey Weinstein“in seguito alla notizia di oltre 30 donne che si sono fatte avanti negli anni di violenza sessuale, molestie e avances indesiderate dal produttore di Hollywood: alcuni eventi sono aperti ai non iscritti ed è incoraggiato per gli attuali membri a portare gli ospiti a sperimentare lo spazio e la programmazione.

Per le donne desiderose di unirsi ma preoccupate per la lista d’attesa, The Wing SoHo alla fine sarà una delle quattro sedi – con piani per l’apertura a Brooklyn e Washington, DC – nella speranza di fornire una maggiore inclusione per i membri. Gelman ha * solo * accennato a una potenziale espansione al di fuori degli Stati Uniti un giorno.

“Il nostro obiettivo finale è guardare le comunità di donne crescere. Abbiamo due membri che hanno appena fondato uno studio legale che si sono incontrati qui per la prima volta. Abbiamo membri che non si sono mai incontrati prima che pianificassero viaggi insieme, donne che hanno un po ‘di fortuna cena ogni domenica sera a casa di ogni persona … questa è la parte che è davvero incredibile da guardare e siamo così appassionati “, dice. “Siamo entusiasti di continuare a facilitare questi collegamenti tra le donne, incontrare molte facce nuove e far crescere la nostra comunità”.


Wing SoHo si apre ufficialmente il 30 ottobre. Per ulteriori informazioni su The Wing e la richiesta di adesione, visitare il loro sito Web.

Loading...