Perché dovresti provare le essenze alle erbe Nuove formule naturali

Lo shampoo liquido non è cambiato molto nel corso del 20 ° secolo. Dalla sua invenzione nel 1927 fino agli anni ’60, la ricetta di base era l’acqua, i tensioattivi per asciugare lo sporco e l’olio, gli emulsionanti per mantenere la formula dalla separazione e la fragranza. Alla fine, le aziende per la cura dei capelli iniziarono ad aggiungere ingredienti come rafforzare le proteine ​​e lisciare i siliconi, ma anche nel 1972, quando lo shampoo Herbal Essences fu lanciato, il suo principale punto di differenziazione fu il profumo. Odorava di “alba nel giardino delle delizie terrene”, “foresta primordiale dopo una pioggia primaverile” e / o “essenza verde di erbe misteriose e fiori incantati”, secondo le pubblicità. (Devi guardare l’annuncio animato del 1972 qui sotto, se non altro per la fantastica narrazione.) Ha anche affermato di rendere i capelli “molto, molto eccitati”, una proposta che il marchio ha raddoppiato negli anni ’90 con annunci TV che ritraggono una donna che ha un esperienza eccitante e totalmente “organica” sotto la doccia.