Incontra Baby Chanco, il modello virale dei capelli di 7 mesi

Oggi, la tua dose di felicità sta venendo offerta da un bambino di sette mesi con una testa di capelli di livello successivo. Incontra Baby Chanco, un bambino che non ha ancora vissuto un anno intero su questa terra ma ha già 100.000 follower su Instagram.

Se passi abbastanza tempo sul feed di Instagram Explore, potresti aver già visto Baby Chanco, un bambino dai capelli super lussuosi. Ci vogliono molti mesi per iniziare a germinare i loro primi capelli, ma Baby Chanco è nata in Giappone a dicembre 2017 con una criniera piena. Sette mesi dopo, è diventata famosa per tutto il mondo. E con così tanti fan su Instagram, se dovesse iniziare a falciare shampoo senza lacrime o fasce per bambini, puoi scommettere che metà del mondo sarebbe in fila per comprarlo.

Abbiamo incontrato Chanco grazie a sua madre, che ha iniziato a condividere le foto della sua piccola parrucchiera su Instagram in un “diario dei capelli”. L’account divenne immediatamente virale e da allora ha deliziato il mondo con gli scatti glamour della criniera di Chanco. Come Yahoo! Stile di vita sottolinea, gli ormoni sono il fattore decisivo nel caso in cui i bambini nasceranno con i capelli o no. Anche i bambini che siamo nato con i capelli a volte lo perde dopo poche settimane, ma a questo punto, sembra improbabile che Baby Chanco, che potrebbe diventare il Kylie Jenner dei prodotti per capelli.

Caricamento in corso

Vedi su Instagram

Caricamento in corso

Vedi su Instagram

Caricamento in corso

Vedi su Instagram

Baby Chanco Hair 1
babychanco

Che stia indossando un arco, piena di testate o posando per la sua vita, questo piccolino farà sicuramente la tua giornata.


Maggiori informazioni sui capelli:

  • Kim Kardashian viene nuovamente torturata dalla mamma per aver raddrizzato i capelli di North West
  • Queste “trecce di DNA” virali sono perfette per gli amanti della bellezza ossessionati dalla scienza
  • Lucy Hale’s Rocking a Blunt Bob Now

Priyanka Chopra sul conquistare il proprio dubbio:

Non dimenticare di seguire Allure su Instagram e Twitter.

Loading...