5 segreti per la cura dei capelli che non ti costano un centesimo

__Cara Brook of Maskcara è stata la vincitrice del __ 2013allettare Beauty Blogger Awards e ora contribuisce al Daily Beauty Reporter.

In questo giorno ed età, con tutti i balsami, i sieri e le maschere, la cura dei capelli può diventare un po ‘schiacciante. Soprattutto se hai un budget limitato. La verità è che c’è molto che puoi fare per mantenere i tuoi capelli sani senza rompere la banca.

1. L’asciugatura ad aria è il tuo migliore amico. Sono consapevole che ogni ragazza ha una trama di capelli completamente diversa da trattare, ma ascoltami. L’asciugatura regolare dei capelli danneggia i capelli in modo discreto, il che non fa nulla per migliorare la consistenza. Potresti essere sorpreso di quanto ami la tua consistenza naturale dei capelli se davvero gli dai un’opportunità. Un altro trucco che puoi provare è lasciare asciugare i capelli il più a lungo possibile e poi lisciarli con l’asciugacapelli.

2. Ma lo shampoo è più simile a un frenemy. Non fraintendermi, sono salda nella mia fanhood per buona igiene personale. Mi piace fare la doccia regolarmente e mi lavo i capelli almeno due volte a settimana. Ma lavarsi i capelli ogni giorno può essere generalmente evitato. Shampoo ti scioglie i capelli dai suoi oli naturali e li asciuga. Scava anche il colore dei capelli, il che significa colorare più spesso, il che significa – avete indovinato – DANNI.

3. Prova un risciacquo con l’aceto. Ero piuttosto scettico riguardo a questa piccola gemma quando ha scoperto per la prima volta le mie bacheche. Alcuni di questi DIYs sono sospetti al meglio. Non l’ho mai provato, ma sono disposto a scommettere che non è in realtà una buona idea rimuovere i miei punti neri con lacrime di benzina e zingaro. Tuttavia, dopo aver ricevuto un voto di approvazione da una persona reale, ho deciso di provare l’aceto. Dopo lo shampoo e il balsamo, ho versato un bicchiere di aceto di sidro di mele sui miei capelli e poi ho sciacquato. Quando si asciugò, non solo lo fece non puzzava come un’insalata, ma aveva anche una lucentezza e una morbidezza che mi ha praticamente distrutto i calzini.

4. Facile con gli strumenti caldi. Pensa al tuo ferro da stiro come a una camera di tortura per i tuoi capelli. Non è che non puoi mai usarlo, ma sarebbe probabilmente gentile se non ti facessi passare i capelli in quel modo ogni giorno. Quando devi, però, andare con l’impostazione di calore più bassa possibile e non tenerlo sui capelli o farlo passare più del necessario.

5. Pesante sull’olio di cocco … o olio d’oliva … o qualunque olio tu abbia a portata di mano.

Qualunque si usi, tutti fanno miracoli come condizionatori profondi e idratanti, e almeno uno di essi può essere trovato nella maggior parte delle cucine. Mi piace lavorare qualche cucchiaio nei miei capelli partendo dalle estremità e risalendo il pozzo. Poi lo intrecciamo e lo lascio immergere per un’ora o più prima di lavarlo. Successivamente i miei capelli sono morbidi e setosi.

LINK CORRELATI:

• E la Beauty Blogger dell’anno 2013 è …

• I Beauty Blogger Awards 2013: i finalisti

• 10 acconciature che ti fanno sembrare 10 anni più giovane

Loading...