Raven-Symoné rivela come l’indolenzimento del corpo dell’infanzia ha portato a \\\

In una recente intervista con La gente ora, l’attrice ed ex stella bambina Raven-Symoné si è aperta su come sarebbe stato crescere prima che il [movimento di positività del corpo] ((https://www.allure.com/topic/body-positivity) guadagnasse la trazione che ha oggi. “Vorrei vivere ora come una persona più giovane”, ha detto, “probabilmente non avrei avuto così tanti problemi mentali.” Continuò, “Adoro abbracciare il tuo corpo. In questo giorno ed età hai tutti i tipi [di corpi rappresentati] … E c’è l’androginia e c’è LGBT che entra, e ci si sente bene. Non ne abbiamo avuto abbastanza l’ultima volta e immagino sia questo il passato – per assicurarsi che il presente sia ciò che deve essere “.

La trentunenne ha anche ricordato come alcune persone l’hanno vergognata quando era in tour quando era più giovane. “[Dissero] Ero troppo grande per fare un’ora e mezza di concerto.” Non so come possa ballare così tanto “, ha ricordato gli hater. “E io ero tipo, ‘lo facevo ancora!’ Ero in tour per sempre, perché non si tratta della tua taglia, ma di quello che devi dire, se puoi cantare o ballare e esibirti. Non si tratta della tua taglia. “Nel 2015, Raven-Symoné ha detto di sì La vista che le sue esperienze con il malessere del corpo iniziarono fin da quando aveva sette anni e recitava The Cosby Show. “Ricordo di non essere in grado di avere il bagel o qualcosa del genere – lo chiameremmo furbo, dove è solo un tavolo di cibo, pronto per farti mangiare quello che vuoi”, ha raccontato. “E ricordo che le persone sarebbero come, ‘Non puoi mangiare quello. Stai ingrassando!’ Sono tipo, ‘Ho sette anni! Ho fame!'”

Negli occhi di Raven-Symoné, il dimensionismo sta fortunatamente iniziando a diminuire. “Adoro ciò che sta accadendo nell’industria musicale, amo quello che succede in televisione, e dobbiamo solo smettere di fingere che questa piccola scatola di plastica sia la fine, tutto-tutto”, ha detto. “Il mondo è troppo grande per avere una visione per mostrare la bellezza … Allora perché non rompere gli schemi?”

Raven-Symoné, che è attualmente protagonista La casa di Raven, uno spinoff del suo spettacolo Disney Channel dei primi anni 2000 È così Raven, in precedenza ha parlato di imparare a rivelare il suo vero sé. “Non avrei mai pensato che sarei uscito perché la mia vita personale non contava”, ha detto in un video per la campagna “It Get Better”, in cui ha spiegato perché ci sono voluti diversi anni per uscire pubblicamente. “Sapevo di non poterlo dire ad alta voce perché, ‘Oh mio Dio, la piccola Olivia è gay, è pazzesca'”, ha detto, osservando che sembrava che ogni volta che una celebrità uscisse gay, “Era sempre negativo.” Ha aggiunto: “Quindi, se non vedi altre persone che lo attraversano in modo positivo, perché diresti qualcosa? Non c’era nulla che mi avrebbe fatto venir voglia di affrontare il mio problema in quel momento.”


Altro su Raven-Symoné:

  • Raven-Symoné concia 3 volte a settimana per That’s So Raven
  • Raven-Symoné: tutti cresciuti con una routine di bellezza cresciuta
  • Teen Turns 2000s Disney mostra nel trucco dell’occhio

Ora, guarda il poema positivo per il corpo di Myla Dalbesio: