L’Oréal Drops Black Trans Model Munroe Bergdorf per posta anti-razzismo

Grande apertura, chiusura non così grandiosa.

Munroe Bergdorf, la prima modella transgender selezionata per la campagna di bellezza L’Oréal Paris U.K., è stata ritirata pochi giorni dopo l’annuncio della sua nomina. Il marchio di bellezza ha annunciato che avrebbe reciso i legami con la modella dopo che il suo post su Facebook che parlava contro la violenza dei suprematisti bianchi è diventato virale.

Secondo People.com, il post cancellato da Bergdorf ha scritto: “Onestamente, non ho più energia per parlare della violenza razziale dei bianchi. Sì TUTTI i bianchi. Perché la maggior parte di voi non si rende nemmeno conto o rifiuta di riconoscere che la vostra esistenza, il privilegio e il successo come una razza è costruita sulle spalle, sangue e morte di persone di colore “.

Giovedì, l’editore britannico di Mail giornaliera ha pubblicato un articolo che ha portato questo titolo sensazionale: “L’Oréal Transgender Model afferma che tutti i bianchi sono razzisti.” Il pezzo affermava che Bergdorf lanciò “uno stravagante straordinario”, generalizzando così la sua critica dei sistemi costruiti sulla supremazia bianca come “Tutti i bianchi sono razzisti”.

Bergdorf ha rilasciato una dichiarazione attraverso la pubblicazione online Gal-Dem in cui afferma che “il ‘rant’ era in risposta diretta alla violenza dei SUPREMACISTI BIANCHI a Charlottesville” [il 12 agosto]. Mail giornaliera, noto per il suo tabloid, spesso problematico, su colonne di notizie e pettegolezzi, sembrava deridere la precedenza così come le parole di Bergdorf ponendo la frase “il fatto della moderna diversità” tra virgolette.

Il furore e il fallout dell’articolo sono stati rapidi: L’Oreal Paris U.K. ha lasciato cadere la bellezza londinese stamattina, annunciando la notizia sul suo Twitter.

In risposta a allettareLa richiesta di un commento, i rappresentanti di L’Oréal Paris ci ha inviato la dichiarazione ufficiale del marchio.

“L’Oréal sostiene la diversità e la tolleranza nei confronti di tutte le persone indipendentemente dalla razza, dal background, dal genere e dalla religione.La campagna L’Oréal Paris True Match è una rappresentazione di questi valori e siamo orgogliosi della diversità degli Ambasciatori che rappresentano questa campagna .

“Riteniamo che i recenti commenti del portavoce di L’Oréal Paris UK Munroe Bergdorf siano in contrasto con questi valori e, come tale, abbiamo preso la decisione di chiudere la partnership con lei. L’Oréal Paris rimane fedele alla campagna True Match e abbattere le barriere nella bellezza. “

Molti hanno parlato contro l’attacco di L’Oréal Paris a Bergdorf, portando sui social media per esprimere i propri sentimenti e scatenare l’hashtag #IStandWithMunroe su Twitter.

I media hanno preso la difesa del modello, tra cui Stordito e The Fader. Owen Myers scrive per Il Fader, “Bergdorf ha fornito alcune verità a casa che alcuni potrebbero aver trovato difficile da ascoltare, ma la sua affermazione era giusta sui soldi”.

Bergdorf ha pubblicato la seguente dichiarazione sulla sua pagina Facebook Venerdì mattina dopo la notizia della sua situazione lavorativa con L’Oréal Paris U.K.

“Se vuoi davvero uguaglianza e diversità, devi lavorare attivamente per smantellare la fonte di ciò che ha creato questa discriminazione e divisione, in primo luogo”, dice Bergdorf nella sua dichiarazione. “Non puoi semplicemente incassare semplicemente perché hai realizzato che c’è un buco nel mercato e che ci sono soldi per essere fatti da persone di colore che hanno tonalità della pelle più scure “.

Cosa significa per un’azienda di bellezza tentare attivamente di aggiungere diversità ai suoi ranghi, ma apparentemente non vuole contendere con opinioni diverse o con la complessa questione della decolonizzazione? Assumerebbe che aggiungere persone non-bianche e non-cisgender al tuo roster significherebbe anche dare priorità a una conversazione sulla decolonizzazione, per timore che tutto si riduca a una wokeness performativa.

Continueremo a riportare questa storia mentre si rompe. allettare ha raggiunto l’Oréal Paris U.K. e aggiungerà la sua risposta di conseguenza.