Come vestirsi come David Bowie per Halloween – David Bowie Costume Look Photos

Non importa quale sia l’incarnazione, vestirsi da David Bowie è tutto o niente. Non assumi Starman. Il diavolo è sempre nei dettagli celesti.

Così, quando ho deciso di fare la mia interpretazione di Ziggy Stardust quest’anno, volevo eseguirlo con grande precisione, ma, nella vera moda di Bowie in continua evoluzione, mi esprimevo mentre ero lì.

Sposando la ricerca ossessiva con la mia passione per la bellezza e lo stile, ecco quello che ho imparato è essenziale per diventare il Thin White Duke.

1. Hai bisogno di far sparire le tue sopracciglia. Passo uno a diventare una rockstar aliena androgina? Raddrizza le sopracciglia: ti rende praticamente irriconoscibile. Mentre farò molte cose per amore dell’arte, non sono così audace … quindi li ho sbiancati. Ho visitato Larry Raspanti alla Whittemore House, il salone go-to per il backstage a colori di Marc Jacobs e Alexander Wang.

Immagine

Design di Betsy Farrell

Raspanti ha usato Whittemore House Hair Paint, una polvere naturale alleggerita, sui miei archi di colore marrone scuro per 30 minuti. Dopo aver trasformato un bianco luminoso e giallastro, li ha tinti con una macchia demi-permanente per un effetto traslucido. Poi voilà, erano altrettanto bravi.

2. Anche la triglia dalla fiamma è un must. L’acconciatura firmata di Bowie è nata da un’idea di se stesso insieme a Suzi Ronson, una parrucchiera di 21 anni che amava il rock ‘n’ roll. (All’epoca non era raro che una donna tagliasse i capelli di un uomo.) La coppia è stata ispirata da un modello per il designer Kansai Yamamoto, e il resto è storia.

Immagine

Perché i miei capelli sono naturalmente ricci, la triglia non è qualcosa che potrei impegnarmi in modo permanente. Lo stesso vale per la tintura per capelli rosso-arancio. Così sono andato al salotto del centro di Bumble e Bumble, dove i loro stilisti hanno trasformato una parrucca lunga e bionda. Dal momento che non c’era calore dal cuoio capelluto, il colorista di Bb Luis Ayala ha usato una tintura più intensa del normale per l’inconfondibile tonalità di Bowie. In seguito, la stilista Mischa G ha creato il modello “a strati” a strati alti e sottili con un taglio morbido e piumato. Ha disegnato la parrucca con un phon e un sacco di bumble e bombi. Lacca per capelli resistente.

⚡️⚡️ Rivelazione finale! @lauren_valenti di @marieclairemag che fa Bowie! ⚡️⚡️ Parrucca personalizzata da @follea colorata da @ luis.ayala.927 tagliata e disegnata da @mischag per @bumbleandbumble

Un post condiviso da mischa g (@mischag) su

3. La tua faccia deve essere illuminata, in tutti i sensi. Quando concettualizzare un aspetto del trucco, un articolo del 1973 in Scena musicale intitolato “Il trucco e le cose da non fare” di David Bowie è stato utile. Uno dei miei consigli più importanti è che Bowie ha amato l’evidenziatore tanto quanto la generazione di Instagram … se non di più.

“Per il palcoscenico, David usa spesso una base iridescente, di solito bianca pura”, riporta la rivista. “Una volta ogni tanto usa la lucentezza perlata sulle sue labbra in un abbronzatura / rosa che si presenta come un punto culminante bianco-argento.”

Per una maggiore lucentezza, Bowie guardava all’Eight Hour Cream di Elizabeth Arden. Secondo l’articolo è “quello che vedrai brillare le labbra e le palpebre di David nelle fotografie, dà quell’effetto extra-lucido”.

4. È necessario contorno il viso come non è mai stato contornato prima. “Ha il volto perfetto per il trucco”, ha spiegato Pierre LaRoche, truccatore di Bowie, nel 1973. “Ha anche caratteristiche, zigomi alti e una bocca molto buona”. A causa della struttura ossea naturalmente pronunciata di Bowie e del fisico super-svelto, il modellamento era uno degli aspetti più importanti del suo aspetto.

Immagine
La carta facciale di Bowie al Victoria Albert Museum via Allure

Ovviamente, questo era un lavoro per un professionista stagionato, quindi ho guardato all’artista di Make Up For Ever, Alice An, che non solo mi ha oscurato l’intero viso, ma poi ha avvolto il mio blush alla Bowie per ulteriori zigomi incavati.

Immagine

5. Gli occhi ce l’hanno. Il modo in cui lo vedo, con la sua estetica glam rock, Bowie ha scosso il trucco degli anni ’80 negli anni ’70. Oltre al blush, ha anche amato dipingere diverse sfumature di blu intorno agli occhi e aggiungere dimensioni con i metalli.

Questa potrebbe essere la scena migliore nella sua “Life On Mars?” video musicale, che è quello per cui abbiamo lavorato per il look di bellezza nella sua interezza.

“David dipingerà spesso ondate di colore su tutti i suoi occhi e sopracciglia, piuttosto che solo sulle palpebre,” ha rivelato Scena musicale.

3, 2, 1 … Decollo ������ Parrucca personalizzata colorata da @ luis.ayala.927 e disegnata da �� @mischag su @bumbleandbumble | Trucco di @candifiend su @makeupforeverofficial | Le sopracciglia candeggiate di @whittemorehouse �� # halloween2016 #davidbowie #kenzoxhm

Un post condiviso da Lauren Valenti (@lauren_valenti) su

6. Puoi dare il tuo stile al suo stile. All’inizio ho avuto il coraggio di ricreare uno dei suoi costumi in un t-shirt, ma ciò si è dimostrato difficile. Per fortuna, dopo aver assistito alla magica produzione teatrale che è stata la sfilata di Kenzo x HM, mi sono innamorato di uno dei look: un dolcevita attillato rosso e nero con stampa zebrata e pantaloni skinny. Mi ha urlato Bowie, soprattutto perché era così parziale al design giapponese.

Immagine

Per accessoriare, ho abbinato l’abito con un boa di piume blu acciaio e gli stivali “Avenger” con la piattaforma stringata argento di Jeffrey Campbell. Per quanto riguarda i gioielli, avevo un bracciale con le stelle di cristallo che scendevano lungo il lato in un orecchio, e poi due borchie a forma di ragno con strass rossi per i Ragni di Marte.

Come un gatto del Giappone �������� Bowie adorava il design giapponese e quando ho visto questo look zebra elettrico scendere la pista #KENZOxHM, sapevo che era quello ⚡️⚡️⚡️ �� di @joseph_pollard (grazie per questo serendipito snap) # halloween2016 #davidbowie #ziggystardust

Un post condiviso da Lauren Valenti (@lauren_valenti) su

7. Devi superare le cose con gli artigli. Bowie amava lo smalto per unghie, dipingendo le sue cifre, dall’oro scintillante alla marina metallizzata. Quando ho capito che una delle mie canzoni preferite di lui, e di tutti i tempi, “Rebel, Rebel” sarebbe scritta perfettamente su ciascuna delle mie mani, ci ho provato. Ho mostrato a un artista delle unghie Vanity Projects la copertina rossa, bianca e blu e lei ci ha provato. Ha sigillato l’affare.

Suggerimento, suggerimento ������ @vanityprojects #nailart di @macokwsk �� di @katwirsing

Un post condiviso da Lauren Valenti (@lauren_valenti) su

Seguire Marie Claire su Facebook per le ultime notizie sulle celebrità, i consigli di bellezza, le letture affascinanti, i video in tempo reale e altro ancora.

Loading...